Idee post social: che cosa pubblicare sui social network?

Avere idee post social e capire cosa pubblicare sui social network può essere un compito scoraggiante e che richiede tempo.

Le idee social e i post coinvolgenti sono una di quelle cose che sembrano facili, ma quando ti siedi per pubblicare improvvisamente diventa tutto molto difficile e puoi sentirti davvero sconfortato e in ansia.

Se spesso ti sei domandato cosa pubblicare sui social media o ti sei sentito senza ispirazione e alla disperata ricerca di una nuova idea di cosa pubblicare sui social media, sei fortunato!

Perchè sei proprio nel posto giusto! 🙂

Ho creato la lista definitiva di cosa pubblicare sui social media con tantissimi esempi post.

Questo elenco è completo di 101 idee post social di contenuto che riguarda cosa pubblicare sui social media.

Puoi sfruttare ogni idea social per creare post coinvolgenti e post originali che potrebbero anche diventare virali!

Ho persino creato il modello gratuito che puoi scaricare e conservare accanto al tuo computer.

Niente più scuse: avrai sempre un’idea nuova a portata di mano.

Le 101 idee post Social: i canali su cui funzionano…

Queste idee post social di contenuti funzioneranno perfettamente su tutti i canali di social media tradizionali – Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn.

Detto questo, ti consiglio vivamente di concentrare il tuo tempo ed energia su un solo canale e utilizzare uno strumento di automazione come IFTTT o Zapier per condividere automaticamente i tuoi post sugli altri canali.

Se stai lottando per capire quale canale di social media ha più senso per la tua attività, ti consiglio vivamente di restringere le tue opzioni a Facebook o Instagram.

Sfortunatamente, gli altri social sono meno utilizzati in Italia..

Instagram e Facebook, se usati bene, ti consentono di trovare e raggiungere il tuo pubblico ideale, rendendoli la miglior alternativa di Social Network.

Per chi sono le idee social…

Le 101 idee social funzioneranno per qualsiasi tipo di attività.

Che tu sia un agente immobiliare che pubblica su Facebook o che sei un blogger mamma che pubblica su Instagram, questo elenco di idee funzionerà per la tua attività.

Ovviamente, dovrai personalizzare i contenuti per adattarli all’identità del tuo marchio e al tuo pubblico ideale, ma quasi tutte le idee nell’elenco seguente possono essere adattate per la tua attività unica.

Esempi post: alcuni suggerimenti utili per utilizzarli al meglio…

Per garantire i massimi risultati da queste 101 idee post social, voglio condividere alcuni suggerimenti di marketing sui social network.

Innanzitutto, tieni presente che dovrai diversificare ed essere costanti con i contenuti che pubblichi sui social media.

Non puoi pubblicare contenuti per cinque giorni consecutivi e poi sparire oppure condividere solo citazioni per settimane intere.

Le parole chiave sono diversificazione e costanza.

Adesso ti svelerò un segreto….

Contrariamente a quanto credono diverse persone, non è necessario pubblicare 5 volte al giorno per ottenere risultati.

I risultati reali si ottengono con la coerenza di pubblicazione più che con la frequenza..

Per alcune persone, avere coerenza e costanza significa pubblicare una volta al giorno. Per altri, significa pubblicare alcune volte alla settimana.

Trova il tuo equilibrio! Solo così potrai avvicinarti al successo!

Sfortunatamente, crearsi una routine di pubblicazione coerente e costante può essere quasi impossibile da mantenere per imprenditori impegnati e proprietari di piccole imprese.

Il modo migliore per assicurarsi di pubblicare nuovi contenuti nuovi sui social media in modo coerente è utilizzare un calendario dei contenuti oppure affidarsi a un esperto.

Io uso un calendario dei contenuti per i miei clienti e non posso che elogiarne i vantaggi.

Prima di utilizzare un calendario dei contenuti, gestire i canali di social network e creare idee per i post era davvero un brutto momento.

Senza il calendario mi sentivo sopraffatta e inadeguata.

Non dimenticherò mai quella sensazione e quella vocina dentro che diceva “non ci riesco”.

I miei post non erano ispirati ed erano molto sporadici e non ottenevo i risultati desiderati dai miei sforzi di marketing sui social media.

Una volta creato il mio primo calendario dei contenuti, l’intero processo è stato completamente trasformato.

Il calendario ha suscitato nuove idee ogni singolo giorno e sono stata finalmente in grado di pubblicare contenuti su una base coerente.

Tra la mia coerenza e la migliore qualità dei miei post, ho finalmente iniziato a vedere l’impegno e la crescita!

Se sei interessato a utilizzare un calendario dei contenuti, fai clic qui per ulteriori informazioni sul Calendario dei contenuti dei social media 2020

Le 101 idee post Social Network: lista esempi post

Cominciamo con l’elenco dettagliato degli esempi post social che potrai pubblicare!

Ho suddiviso le 101 idee relative ai contenuti dei social media in otto categorie per semplificare la distribuzione dei contenuti.

Puoi anche scaricare la lista gratuita con tutte e 101 le idee suddivise per le 8 intenzioni.

Pronto?

Perchè ora iniziamo con descrivere ciascuna delle 101 idee social..


Sii presente in più forme

Sii presente in più forme

Sii presente in più forme

Sapevi che essere presente in più forme: sia con foto che con video fa ottenere più commenti, Mi piace e condivisioni rispetto ai semplici post di testo?

In effetti, fonti sicure hanno scoperto che i post con una foto hanno ricevuto un coinvolgimento 2,3 volte maggiore rispetto ai post senza foto.

Instagram non consente nemmeno i post di solo testo!

Ho pensato di mostrarti 12 idee uniche di foto e video per farti pensare fuori dagli schemi e creare foto e video originali.

1.Dietro le quinte del tuo lavoro

Fai vedere al tuo ciò che accade dietro le quinte della tua attività e condividi una foto o un video di te al lavoro.

Questo potrebbe essere nel tuo ufficio, sul posto per un progetto o in una fiera o evento speciale.

dietro le quinte

dietro le quinte

2.La Storia delle origini

Avviare un’attività non è facile.

Motiva e ispira il tuo pubblico condividendo la storia di come hai iniziato la tua attività.
Puoi mettere vecchie foto o creare un video che racconta una vera e propria storia a puntate!

Cosa o chi ti ha ispirato a creare la tua attività e diventare un imprenditore?

3.Spot pubblicitari

Se sei già stato presente in tv o in radio perchè non farlo notare ai tuoi fans?

A prescindere da come è andata, la credenza popolare (in special modo negli anziani) vuole che chi è presente in un canale pubblicitario comune come la tv locale, i giornali o la radio sia spesso “più bravo” di altri.

Mostra i ritagli di giornale, il video dello spot tv o l’audio della pubblicità in radio.

4. Anteprima

Dai al tuo pubblico un’anteprima di ciò su cui stai lavorando.

Condividi uno screenshot del tuo computer, scatta una foto di un nuovo lavoro che stai creando, registra un breve video su quello che stai cucinando o crea una storia di Instagram condividendo gli aggiornamenti della riunione a cui stai partecipando.

Crea un senso di sorpresa per ciò che avverrà!

5.Oggetti che parlano

Hai una t-shirt, una tazza di caffè o un altro oggetto con una citazione divertente?
Scatta una foto e condividila sui social media.

Fare foto o video di oggetti che parlano è facile e sono contenuti che promuovono vibrazioni positive e molti “mi piace”.

Un esempio?
Avrai visto sicuramente coperte, cuscini o magliette con classico “keep calm and..”

oggetti che parlano tazza keep calm and drink coffee

oggetti che parlano tazza keep calm and drink coffee

6.Prima e dopo

Tutti amano una buona trasformazione.

Le tue foto prima e dopo possono essere semplici come ripulire la scrivania o elaborate come condividere il tuo viaggio di perdita di peso.

La trasformazione che condividi può essere personale o correlata alla tua attività.

Puoi condividere le foto prima e dopo la riprogettazione del tuo sito Web o il tuo marchio rinnovato.

Oppure, se sei un nutrizionista, puoi condividere le foto prima e dopo aver ripulito il frigorifero di un cliente.

prima e dopo

prima e dopo

7.Oggetto in mano

Questo tipo di foto funzionerà praticamente con qualsiasi cosa!

Una tazza di caffè, un prodotto che vendi, un bicchiere di vino, un pezzo di frutta, ecc.

Assicurati di scattare la foto su uno sfondo semplice.

8. Panoramica dall’alto

Creare un’immagine distesa piatta è semplice come disporre gli oggetti su una superficie piana e fotografarli direttamente dall’alto.

La posa dall’alto è molto acclamata su Instagram e puoi utilizzarla per qualsiasi cosa, non solo per il cibo e la moda.

Un esempio? Basta appoggiare i biglietti da visita su un vassoio di biscotti nella giornata dedicata ai cookies. 😉

Biglietti da visita, volantini, prodotti più  venduti…

Tutto può essere immortalato e andrà bene anche nel tuo settore!

9. Lavagne con lettere modificabili

Queste foto sono divertenti da creare e le possibilità sono infinite.

Per prima cosa, vai su Amazon e prendi una lightbox illuminata oppure una lavagna in cui potrai disporre come vuoi le lettere.

Crea un detto divertente o una citazione ispiratrice e scatta una foto.

lavagne con lettere modificabili

lavagne con lettere modificabili

10.Video di “scartamento”

I video in cui le persone scartano qualcosa sono di gran moda su YouTube e possono funzionare benissimo anche su altre piattaforme social.

Questi video mostrano semplicemente qualcuno che disimballa un prodotto.

Funzionano benissimo per l’elettronica e i giocattoli per bambini, ma possono funzionare per qualsiasi prodotto.

Se vendi qualcosa e dai un tocco personalizzato sulla confezione, evidenzialo con un video di “scartamento”.

Il tuo business prevede uno starter kit? Crea un video per mostrare il kit ed evidenzia tutti i prodotti inclusi scartando la scatola. 😉

11.Screenshot

Per un post di screenshot, basta catturare uno screenshot di testo che si desidera evidenziare e pubblicarlo sui social media come immagine.

Lo screenshot è un ottimo modo per i post di solo testo.

Un’idea potrebbe essere quella di riutilizzare i post di Twitter oppure di ricreare chat di Whatsup simpatiche e divertenti.

E perchè no, puoi fare anche uno screenshot del commento di Facebook di un cliente entusiasta della tua attività.

12.Demo

I video che mostrano come utilizzare un determinato prodotto vanno per la maggiore per qualsiasi brand.

Se vendi un prodotto online potresti registrare lo schermo del computer mentre mostri come utilizzarlo.


Dimostra la tua esperienza nel settore

Dimostra la tua esperienza nel settore

Dimostra la tua esperienza nel settore

Le persone vogliono seguire gli account dei social media che forniscono loro valore.

Puoi fornire valore essendo l’esperto e condividendo suggerimenti e consigli pratici.

Questo tipo di post funziona bene come contenuto video, ma se non ti senti a tuo agio con i video assicurati di includere almeno una foto con i tuoi post per ottenere più coinvolgimento.

13. Articolo di settore

Condividi un articolo educativo o informativo relativo al tuo argomento o settore di nicchia.

Questa idea di post funziona particolarmente bene per LinkedIn e Twitter.

14. Rispondi a una domanda frequente

Rispondi a una domanda che tende ad essere posta molto spesso dai clienti della tua nicchia.

Se alcune persone hanno posto la domanda, molto probabilmente ci saranno più persone nel tuo pubblico che trarranno beneficio dalla risposta.

15. Chiedimi qualsiasi cosa

Scrivi un post annunciando che le persone possono chiederti qualsiasi cosa per i prossimi 30 minuti.

E’ molto importante mettere un limite al tempo in cui sarai disponibile a rispondere perché, spesso, dire solo “se avete domande sono qui” non porta a ricevere nessuna domanda e coinvolgimento.

Se ti fa piacere puoi anche mettere il limite sul contenuto rendendoti disponibile per un argomento specifico. Puoi anche stimolare coinvolgimento e curiosità proponendo una domanda di esempio che il pubblico ti può porre.

Questo tipo di post funziona perfettamente su Facebook, soprattutto nei video in diretta in cui puoi rispondere alle domande delle persone in tempo reale.

16. Cosa sta funzionando ora?

Condividi ciò che attualmente funziona bene per i tuoi clienti o la tua azienda.

Ad esempio puoi condividere una nuova tecnica o una nuova idea che fa parte del tuo settore.

17. Ospite simbolo di esperienza

Condividi un articolo, un podcast, un video, un programma TV, un evento di settore, ecc. In cui sei stato presentato come esperto ospite o relatore.

18. Vincitore del premio

Condividi un premio o un riconoscimento che tu o la tua azienda avete ricevuto.

Ad esempio, “Sono così onorato di essere nominato…”.

19. Video di istruzioni

Condividi un video che descrive in dettaglio i passaggi su come fare qualcosa di molto specifico che piacerebbe saper fare al tuo cliente.

Ad esempio, se sei nel settore del matrimonio, potrai condividere un video che mostra come creare una cabina fotografica con un budget limitato per un ricevimento di matrimonio.

Il video non deve essere per forza tuo, ma assicurati di dare credito e taggare il creatore del video.

Ad esempio: se sei un mobilificio potresti condividere il video velocizzato mentre i tuoi professionisti montano un mobile.

20.Consulenza dal vivo

Questa idea di post in realtà genera più coinvolgimento ma e ne dovrai abusare!

Perché abusarne svaluterá molto il tuo business e il valore di quello che hai da offrire.

Prima di tutto, pubblica un post per offrire una sessione di consulenza gratuita alla una persona che, per prima, commenta il post.

Rientra nella consulenza anche condurre un audit, creare un report, personalizzare un prodotto ecc.

Quindi, seleziona la persona vincitrice, pianifica la diretta e promuovila con post aggiuntivi per incoraggiare il tuo pubblico a parteciparvi.

Una volta che vai in diretta, la trasmissione avrà un sacco di coinvolgimento e offrirà tonnellate di valore gratuito al tuo pubblico.

Inoltre chi ha seguito la trasmissione sicuramente in futuro ti seguirà con maggior coinvolgimento perché  vorrà  provare a vincere.

21. Errori comuni

Condividi un errore che di solito vedi commettere i tuoi clienti o concorrenti.

Fornisci un suggerimento su come evitare questo errore e, se riguarda i tuoi concorrenti, spiega perché la tua azienda è diversa.

22. Fatto divertente

Condividi un fatto divertente sul tuo settore o sulla tua nicchia.

Questo può essere semplice ad esempio una citazione da un grande articolo (assicurati di includere il link alla fonte!).

23. Infografica/Schema

Condividi un’infografica oppure un foglio scritto a mano con suggerimenti o informazioni utili per il tuo pubblico.

Questo tipo di contenuti tendono a raccogliere più coinvolgimento e condivisioni rispetto ad altre immagini.

24. Suggerimento per risparmiare tempo

Condividi un suggerimento che aiuterà il tuo pubblico a essere più efficiente e a risparmiare tempo.

Ad esempio, se possiedi un’agenzia di viaggi, condividi i tuoi migliori consigli su come sbrigare le burocrazie di sicurezza in aereoporto.

25. Consiglio per risparmiare denaro

Condividi un suggerimento che aiuterà il tuo pubblico a risparmiare denaro.

Ad esempio, se sei un food blogger, condividi il modo in cui conservi le verdure per preservarne la freschezza più a lungo.

26. Trucco rapido

Condividi un trucco super semplice per un problema comune che i tuoi clienti ideali devono affrontare.

Ad esempio se sei un web designer, potresti mostrare come acquistare più  traffico sul tuo sito web.

27. Risolvi un problema

Hai scoperto una soluzione semplice per risolvere un problema che hai riscontrato?

È probabile che il tuo pubblico abbia lo stesso problema.

Risolvi il loro problema e condividi la tua soluzione!


Coinvolgi e chiedi la partecipazione del tuo pubblico

Coinvolgi e chiedi la partecipazione del tuo pubblico

Coinvolgi e chiedi la partecipazione del tuo pubblico

Il miglior modo di coinvolger  quello di fare domande.

Fare domande è un modo eccezionale per aumentare il coinvolgimento sui profili dei social media.

Ti basterà fare un giro sui profili social più famosi del tuo settore per vedere con i tuoi occhi che le domande generano costantemente il maggior numero di commenti.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per coinvolgere il tuo pubblico con le domande.

28. Sondaggio

Metti alla prova nuove idee con il tuo pubblico pubblicando un sondaggio.

Ad esempio, “Sto pensando di creare un nuovo e-book. Di quale argomento vorresti saperne di più? ”  Elenca 4 o 5 opzioni tra cui il tuo pubblico dovrà  scegliere.

Sia Facebook che Instagram offrono la possibilità  di creare sondaggi veloci.

29. Richiedi feedback

Se non sei sicuro di quale direzione prendere per la creazione di contenuti o lo sviluppo del prodotto, chiedi un feedback!

Chiedere al pubblico un feedback diretto è un ottimo modo per ottenere informazioni preziose su quali miglioramenti apportare e quali contenuti, prodotti o servizi creare successivamente.

30. Chiedi pronostici

Chiedi ai tuoi follower di condividere le loro previsioni su una tendenza nel tuo settore o su un evento in corso.

Ad esempio, “Chi pensi vincerà le elezioni presidenziali del 2020?”

31. Questo o quello

Nella mia esperienza, le domande stile “questo o quello” generano molto coinvolgimento.

Fai domande semplici a cui il pubblico dovrà  rispondere.
Non hai bisogno di una lunga introduzione, elenca semplicemente due voci e lascia che il dibattito si svolga senza forzare troppo col tuo punto di vista.

Alcuni esempi sono: “Tè o caffè?”, “Pepsi o Coca-Cola?”, “Spuntino salato o dolcezza?”

32. Preferiresti …

Presenta al tuo pubblico una domanda iniziando con “preferiresti..”.

Ad esempio, “Preferiresti avere Starbucks gratis per un anno o iTunes gratuito per tutta la vita?”

Questo tipo di contenuti somiglia molto al precedente, ma è meno semplice e diretta come domanda..inoltre, ti assicuro che, quel “preferiresti” iniziale fa tanta tanta differenza.

33. Se potessi …

Le domande “Se potessi” sono molto divertenti e puoi diventare davvero creativo con quello che chiedi.

Ad esempio, “Se potessi mangiare solo una cosa per il resto della tua vita, quale sarebbe?”

34. Qual è il tuo preferito….

Tutti amano raccontare quali sono le loro cose preferite.

Fai commentare il tuo pubblico con domande semplici come “Qual è il tuo ristorante preferito” o “Qual è il tuo film preferito di tutti i tempi”?

35.Indovinelli su di te

Non preoccuparti è  facilissimo! Cres delle  frasi breve su di te, le tue preferenze e il tuo business e poi togli le curiosità dalla frase. Dopodiché chiedi al tuo pubblico di riempire lo spazio vuoto come se dovessero parlare loro al tuo posto.

Queste domande sono facili da personalizzare per tutti i business e generano molto coinvolgimento.

Ad esempio, un medico potrebbe pubblicare “Riempi lo spazio vuoto: la mia rivista di salute e benessere preferita è __________”.

36.Richiesta didascalia

Condividi una foto interessante chiedendo ai tuoi fan di commentare con la loro didascalia più divertente o più creativa.

Questo tipo di post non è solo divertente, ma è anche un modo eccellente per stimolare il coinvolgimento.


Fatti conoscere e mettici la faccia

Fatti conoscere e mettici la faccia

Fatti conoscere e mettici la faccia

I tuoi fan sui social media vogliono conoscerti a un livello più profondo.

Vogliono uno scorcio della tua vita personale e un assaggio della tua personalità.

Mostrare il proprio universo personale funziona benissimo sia su Instagram che su Facebook.

Ecco che contenuti puoi mostrare per dimostrare al tuo pubblico che ci stai mettendo la faccia:

37.Foto personali

Per “foto personali” intendo quelle foto intime di te che ti mostrano nella tua vita quotidiana.

Questo genere di foto fanno sentire i tuoi fan parte integrante della tua giornata.

Funzionano stupendamente bene per influencer di massa e celebrità di Instagram, ma le foto personali possono funzionare anche per i proprietari di piccole imprese.

E non ti preoccupare. Non devi mettere in mostra tutta la tua vita personale.

Potresti condividere una tua foto in piedi davanti al termosifone del tuo ufficio oppure mentre scrivi sulla tastiera del pc.

38.Curiosità sulla tua città

Se sei in giro approfittane per esplorare la tua città, che sia nella natura o in un’area urbana, condividila con il tuo pubblico!

Tagga la tua città nella foto per ottenere più copertura locale.

Certo, non dovrai mostrare casa tua e il tuo indirizzo se non hai un negozio: ma è bello per chi ti segue sapere dove vivi e che cielo guardi. 😉

39. Libro che stai leggendo

Fai conoscere al tuo pubblico ciò che stai leggendo o imparando.

Che si tratti di un romanzo di narrativa, un libro di auto-aiuto di saggistica, una risorsa educativa o un corso online, il tuo pubblico vuole sapere cosa stai leggendo o ascoltando nel tuo tempo libero.

Punti bonus se includi un link per i tuoi follower per ottenere la propria copia. 😉

40.Film/Serie tv che hai visto

Ieri sera hai visto un film che ti ha fatto riflettere anche sul tuo business?

Scrivilo ai tuoi fan, metti una foto della scena che ti ha fatto più riflettere e fai notare come quella pellicola o quel personaggio parla anche di te e dei valori che porti nella tua azienda.

41.Come vivi il relax

Non solo i tuoi follower vogliono imparare i tuoi consigli e segreti, ma vogliono anche sapere come e dove ti rilassi dopo una lunga giornata.

Inoltre vedere una tua foto mentre ti rilassi davanti a un fuoco o bevendo vino davanti alla TV ispira il tuo pubblico a trovare il tempo per rilassarsi a sua volta.

42. Elenco dei desideri

Condividi qualcosa sulla tua lista dei desideri che ti piacerebbe fare un giorno!

In alternativa, condividi una foto o un video di te che stai raggiungendo una voce dell’elenco delle cose da fare almeno una volta nella vita.

43. Mi piace (ma sono colpevole)

Condividi qualcosa che ti piace fare ma che potrebbe essere visto come indulgente o malsano.

Ad esempio, assaporare un bicchiere di vino quando si cucina la cena, rilassarsi nella vasca da bagno mentre il coniuge gestisce la routine della buonanotte.

mi piace ma sono colpevole

mi piace ma sono colpevole

44.Sfida

Condividi una sfida che stai attualmente affrontando nella tua attività o nella tua vita personale.

Condividere le tue lotte con il tuo pubblico genera fiducia e crea una connessione più profonda con il tuo pubblico.

45.Fatto divertente

Condividi un fatto divertente su di te (o sulla storia della tua azienda) che non tutti conoscono.
Consenti al tuo pubblico di conoscerti meglio.

Ancora meglio se hai una tua vecchia foto. Ad esempio, “guarda questa mia foto esilarante da ragazza quando ho provato a ballare il rock”.

46. Hobby o passione

Condividi una foto o un video che ti coinvolge in uno dei tuoi hobby o attività preferite.

Se stai postando per conto di un’azienda, condividi una foto dei dipendenti che si prendono una pausa o si divertono insieme.

47. Momenti in Famiglia

Molto probabilmente, la tua famiglia è la parte più importante della tua vita, quindi condividila con il tuo pubblico.

Fai solo attenzione a non pubblicare foto che indicano dove vivi o dove ti trovi, come segnali stradali o il nome della scuola dei tuoi figli.

Anche se stiamo facendo business con i social siamo pure sempre sui social network alla portata di tutti!

48. Bambini o animali domestici

Ti sfido a trovare qualcuno che non sorride a una foto di un bambino carino o non ride di un video di gatti divertenti.

Se hai bambini o animali domestici, illumina la giornata dei tuoi follower con una foto o un video di qualcosa di carino o divertente che hanno fatto di recente.


Rimani al passo con i tempi e fornisci gli ultimi aggiornamenti

Rimani al passo con i tempi e fornisci gli ultimi aggiornamenti

Rimani al passo con i tempi e fornisci gli ultimi aggiornamenti

Gli argomenti che riguardano ciò  che sta succedendo qui ed ora oppure nel mondo sono più difficili da automatizzare e pianificare in anticipo.

Puoi pianificare festività ed eventi annuali ricorrenti, ma non puoi pianificare eventi di notizie significative, argomenti di tendenza o video virali.

Quando pianifichi i tuoi contenuti sui social media, assicurati di lasciare spazio per pubblicare notizie ed eventi imprevisti quando si verificano.

Qualche esempio?

49. Feste religiose comuni nella tua nicchia

Le festività locali sono facili da pianificare, ma fai attenzione alla religione dominante del tuo pubblico.

Se la maggior parte dei tuoi follower vive in Italia ma è marocchina, mantieni pure le festività religiose più comuni in Italia ma non dimenticare le feste religiose marocchine.

Tieni sempre bene a mente il tuo pubblico: se ad esempio è di religione araba, fai attenzione a pubblicare foto di cibo durante i periodi di digiuno.
Non sarebbe vista come una cosa carina!

Una rapida ricerca su Google ti indirizzerà alle risorse con le date delle festività riconosciute dal Paese o dalla religione del tuo business.

Oppure, puoi prendere una copia del mio calendario dei contenuti dei social media.

Il calendario contiene idee quotidiane di celebrazioni, festività, giornate nazionali e mondiali perfette da postare sui social media.

feste religiose comuni natale

feste religiose comuni natale

50.Temi principali di settimane e mesi

Sapevi che febbraio è il mese della cucina vegana? E che a Marzo in America si celebra un’intera settimana dedicata al proprio nome?

Sia che tu abbia un business locale che tu abbia a che fare con l’estero è sempre bello festeggiare cose nuove!

Un’idea su come fare? Se hai un ristorante approfitta del mese della cucina vegana per attirare nuova clientela.

Se hai un oreficeria o un’azienda di ricamo cosa c’è di più azzeccato che offrire sconti per chi personalizza un oggetto col proprio nome nella settimana del nome? 😉

E poi… se aggiungi l’hashtag giusto hai fatto bingo e il successo è assicurato!

51.Giornate social di ispirazione

Sicuramente conoscerai la festa della mamma e del papà, ma probabilmente conoscerai anche il Black Friday (il “venerdì nero” dedicato alla shopping).

Immagina che oltre a queste ce ne sono altre 1’500: giornate mondiali o internazionali oppure semplici giornate dedicate alla festa, alla celebrazione, alla consapevolezza o alla sensibilizzazione su un certo argomento.

Ogni giornata, anche la meno conosciuta, potrebbe diventare parte delle nostre giornate: basta che più persone la festeggino e, dopo qualche anno, diventerà parte delle nuove tradizioni locali e conosciute da tutti.

Qualche esempio?

La giornata della Carbonara, quella degli abbracci e quella dedicata alle ciabatte infradito.

52.Feste nazionali / Giornate mondiali

Le feste nazionali non sono solo quelle religiose più comuni oppure la Festa della Repubblica e della Liberazione.

In Italia ci sono molte altre feste poco conosciute come la Giornata Nazionale dell’epilessia o quella di promozione alla lettura.

Alcune, come la festa nazionale del teatro (27 Marzo) è diventata Giornata Mondiale, quindi viene celebrata in tutto il pianeta!

Immagina quante ce ne sono in Italia che ancora non sono arrivate all’estero e quante ne esistono in tutto il mondo che ancora non sono arrivate in Italia…..

Per esempio: sapevi che esiste una giornata in cui puoi portare il tuo amico a 4 zampe a lavoro con te? 🙂

Si chiama “Giornata Mondiale del cane in ufficio”, si celebra il 22 giugno di ogni anno e, in Italia dal 2017, qualcuno porta davvero il suo cane in ufficio!

Per un elenco completo di tutte le festività, i giorni “strani” e le osservanze per il 2020, fai clic qui .

53. Evento speciale

Stai ospitando o partecipando a un evento speciale? Stai organizzando una grande conferenza di settore? Competerai nella tua prima fiera locale?

Scrivi un post al riguardo e tagga il luogo e l’evento (se possibile) per ottenere più coinvolgimento e follower!

54. Novità di settore

Condividi qualcosa di nuovo che sta accadendo nel tuo settore. Puoi condividere un articolo oppure offrire la tua opinione su una novità che è appena uscita nel tuo settore.

Ad esempio, se sei nel settore automobilistico, potresti condividere le tue opinioni sul futuro dei veicoli elettrici quando vedi che ne stanno parlando spesso su tv e giornali.

55.Notizie dell’ultim’ora

Le notizie dell’ultima sono molto seguite, in special modo su Twitter.

Non ti sto dicendo che quando senti una scossa di terremoto devi correre a scriverlo sui social utilizzando l’Hashtag più alla moda, ma se qualche notizia dell’ultima può in qualche modo coinvolgere il tuo business allora è il caso di comunicarlo al tuo pubblico.

56.Argomento di tendenza

Nel tuo settore c’è un grande evento o una notizia di cui tutti stanno parlando?

Cerca di trarre vantaggio dalle notizie di tendenza e crea qualcosa per fare vedere che anche tu sei aggiornato e conosci le tendenze…

Ad esempio: sei un parrucchiere e tutti parlano della strabiliante acconciatura dell’ospite speciale di Sanremo?

Sii creativo: pubblica una foto di un’acconciatura simile che hai creato su una cliente con gli hashtag di tendenza: vedrai crescere subito il tuo pubblico.

57.Video virale

Vai su YouTube e guarda quali video sono di tendenza: i più visti sono video virali che hanno fatto il giro del mondo in poco tempo.

Prendi spunto da cosa piace oggi alle persone e agisci subito con un’idea creativa, domani potrebbe cambiare ed esserci una nuova tendenza!

Assicurati di includere un battuta scherzosa nella descrizione che attiri il tuo pubblico a guardare il video.


Fornisci riferimenti di valore, suggerimenti, risorse e amici

Fornisci riferimenti di valore, suggerimenti, risorse e amici

Fornisci riferimenti di valore, suggerimenti, risorse e amici

Molte aziende riempiono i loro feed di social media con post sui loro prodotti e i loro servizi non lasciando spazio ad altro.

È facile essere consumati dalla mentalità “io, io, me” e pensare che ogni post debba riguardare te o la tua attività.

Sfortunatamente, non è questo il modo di costruire un pubblico coinvolto e far crescere la tua attività sui social media.

Ci sono delle cose che non puoi fare, copiare o ricreare: presentale al tuo pubblico e magari fai amicizia con chi le offre!

Non si tratta di presentare un tuo concorrente che vende le stesse cose che vendi tu: si tratta di offrire un servizio a 360° ai tuoi clienti.

Qualche esempio?

58.Siti

Ci sono siti che non si possono proprio non seguire se si fa parte del settore?

Un esempio? Se sei un Web Designer, come me, non potrai mai fare a meno di seguire il sito sulle regole di accessibilità del linguaggio del web (W3.org).

Esisteranno sicuramente siti “irrinunciabili” anche nel tuo settore…

59.Libri

Quali sono i libri che possono fare la differenza per il tuo pubblico?

Esempio: Sei un’ostetrica? Allora puoi consigliare il miglior libro sulla gravidanza che esiste nel tuo settore, quel libro che risponde a tutte le domande che potrebbero farsi le tue clienti in un periodo delicato e bello come la gravidanza.

60.Podcast

Ti stai domandando cosa sono i podcast? Potrebbero non essere molto conosciuti nel tuo settore, è possibile.

I podcast sono file audio.

Se ti occupi di coaching conoscerai sicuramente i podcast del buongiorno di Daniele Bendetti su Telegram!

E..se ancora non sono spopolati nel tuo settore…. Perchè non iniziare a crearli tu? Io, fossi in te, ci farei un pensierino!

61.Canali YouTube

Quali sono i canali YouTube più utili del tuo settore?

Presentali al tuo pubblico!

Capisco che non puoi dedicare ore e ore di casting per creare i tuoi video, ed è proprio per questo che ti vengono in aiuto i canali YouTube di nicchia!

62.Corsi Online

Ormai, oggigiorno, ci si può affidare alla formazione online per quasi tutto.

Ci sono piattaforme online che ti permettono anche di studiare per prendere il diploma di scuola superiore!

Se non fai parte del business dei corsi online perchè non suggerirne qualcuno di valore al tuo pubblico?

63.Strumenti/Risorse

Ogni attività ha strumenti imprescindibili o che vengono utilizzati quotidianamente.

Io che faccio al web designer, ad esempio, non posso non nominare le tastiere e le App di Google come Analytics o Google Webmaster.

Nel tuo settore sicuramente ci saranno app oppure oggetti di cui non si può proprio fare a meno.

Se non sei proprio tu a venderli perchè non consigliare i migliori per offrire valore aggiunto al tuo pubblico?

64.Influencer

Ogni nicchia ha almeno un influencer di successo!

Seguilo e cerca di fartelo amico!

Non ci sono ancora influencer nel tuo settore?!

Gioca le tue carte al meglio perchè forse potresti aver trovato Eldorado!

65.Amici

Hai stretto qualche collaborazione? Presenta i tuoi amici al tuo pubblico.

Se fai siti web ed escono nuove leggi sulla privacy sarebbe bello che tu presentassi gli articoli di un avvocato specializzato in leggi del web non credi?!

E, perchè no, potresti creare una bella collaborazione tra professionisti!


Condividi e diffondi amore, ispirando buonumore

Condividi e diffondi amore, ispirando buonumore

Condividi e diffondi amore, ispirando buonumore

Il tuo pubblico dovrà aver piacere di ricevere tue notizie.

Le tue idee post social dovanno concentrarsi sulla positività e il buon umore.

Come fare?

66.Condividi Gratitudine

Hai qualcuno che credi sia fantastico: un cliente, un follower o un dipendente?

Scrivilo sui social e condividi il motivo per cui gli sei grato.

67.Supporta una causa

Hai un ente di beneficenza preferito o semplicemente lo supporti con donazioni frequenti?

Condividilo con il tuo pubblico e racconta una storia sul perché quella causa è importante per te.

Invita i tuoi follower a unirsi a te nel sostenere la causa e taggare il loro ente benefico nel post.

68. Intervista un cliente

Esiste un modo di condividere amore e gioia che allo stesso tempo può stimolare fiducia e stima verso di te.

Sto parlando dell’intervista a un tuo cliente.

Con questo contenuto il tuo cliente condividerà l’amore per te e la tua azienda e, di riflesso, attirerai anche l’amore di nuovi followers.

Nel video presenta un cliente, fai una video intervista su come e perché sono diventati tuoi clienti.

E, se possiedono un’azienda, assicurati di presentare la loro attività e taggarle nel post: sarà un ottimo scambio d’amore! 🙂

69. Intervista a un esperto

Intervista a un esperto o influencer nella tua nicchia e condividi il video come post.

Per attirare traffico dal post, crea un breve video scherzoso che si collega al tuo sito Web o al canale YouTube in cui il tuo pubblico può guardare il video completo.

Inoltre, ricorda di taggare l’esperto nel post.

70.Fatti aiutare

Non sempre sarai dell’umore giusto per ispirare il buonumore, posso immaginare…

Dunque quel giorno potrai farti aiutare da un dipendente..

Se prevedi un periodo di non buonumore piuttosto lungo puoi affidare la gestione pagina Facebook ad un professionista.

Io, come Social Media Manager, potrò pubblicare post per tuo conto per un certo periodo di tempo.

(Se vuoi scoprirne di più vai su: Gestione Pagina Facebook)

71.Menziona un fan

Hai dei followers che si impegnano regolarmente con i tuoi contenuti?

Fai un grido di gioia verso di loro e ringraziali pubblicamente.

Si sentiranno così speciali che si legheranno ancora di più a te e saranno grati per la tua dimostrazione pubblica d’amore.

72.Menziona un influencer

C’è qualche influencer nella tua nicchia con cui vorresti instaurare una relazione?

Taggali in un post e condividi qualcosa che hai imparato da loro o promuovi uno dei loro prodotti o servizi.

Menzionare o taggare sui social media sono ottimi modi per attirare l’attenzione di qualcuno che altrimenti non potresti raggiungere.

73.Ringrazia i tuoi follower

Un semplice grazie fa molto.

Non dimenticare di ringraziare il tuo pubblico di tanto in tanto e condividere il tuo sincero apprezzamento.

74.Citazione ispiratrice

Le citazioni ispiratrici tendono a ottenere molti Mi piace e condivisioni sui social Network.

Fanno molto successo quando sono accompagnate da immagini create ad hoc.

Mi raccomando però: solo citazioni che producono buon umore ed energia positiva 🙂

75. Condividi una vittoria

Condividi una recente vittoria o successo nella tua attività o nella tua vita personale.

Hai ricevuto notizie interessanti? Hai raggiunto un certo obiettivo? Tuo figlio ha ricevuto un premio speciale o ha vinto un importante evento sportivo?

Parla delle cose positive che possono incentivare anche gli altri e ispirare amore, gioia e forza!

76. Supera un ostacolo

Condividi una recente delusione o un “fallimento” della tua attività o della tua vita personale e concentrati su come lo hai superato.

Ricorda solo di mantenere il post edificante e motivazionale e di concentrarti maggiormente sulla perseveranza e sulle lezioni apprese e meno sull’ostacolo.

Questo tipo di contenuto farà sentire vicini i tuoi fan, esporrà le tue vulnerabilità e diffonderà amore.

77.Mantra motivante

Hai un mantra o affermazioni che dici per mantenerti motivato a raggiungere i tuoi obiettivi?

Condividili con il tuo pubblico! Se rappresenti un’azienda, condividi i valori dell’azienda.

Il mio mantra personale è “La perseveranza, non la perfezione, è la chiave del successo”.

Condivido spesso questo mantra con il mio pubblico per offrire un promemoria che il successo richiede tempo e duro lavoro.

In effetti, l’ho anche scritta tra le citazioni in homepage. 😉

78.Routine utili

Hai un rituale mattutino o una routine notturna per aiutarti a rimanere energico, concentrato, sano o positivo?

In tal caso, condividilo con i tuoi follower!

Le persone sono sempre alla ricerca di idee su come apportare piccoli miglioramenti alla propria vita.

Sapevi che, negli ultimi anno, hanno fatto un’incredibile successo coloro che hanno scritto libri sulla routine quotidiana?

79.Persona ispiratrice

Condividi una storia su qualcuno che ammiri o trovi stimolante.

Potrebbe essere qualcuno che conosci personalmente o una celebrità che non hai mai incontrato.

Condividi come hanno influenzato la tua vita o parla delle lezioni che hai imparato da loro.

Se sono presenti sui social, non dimenticare di taggarli nel post!

80.Diffondi gioia

Basta effettuare un rapido scorrimento nella home dei social per trovare pieno di post negativi e notizie poco felici.

Sii una fonte di gioia e risate con il tuo pubblico!

Condividi un meme, una battuta o una storia divertente per diffondere gioia e buonumore.

81.Punta dell’equilibrio

Condividi un suggerimento utile con il tuo pubblico su come gestire lo stress e bilanciare le responsabilità lavorative.

Potrebbe essere semplice come condividere la tua app di gestione del tempo preferita o dettagliata come pubblicare un video che delinea il modo in cui pianifichi le riunioni durante la settimana.

Il pubblico, vedendoti organizzato, si innamorerà sempre più di te!


Promuoviti con i tuoi contenuti, prodotti e servizi

Spesso tutte le aziende conoscono solo questa categoria di post: la promozione di sè.

E si fermano qui.

Io ti dico: è importante promuovere la tua attività sui social media, ma non puoi pubblicare solo contenuti promozionali.

Questo è il modo più veloce per non essere più seguiti e perdere follower.

Per quanto like, fan e commenti sia vanity metrics: sei proprio sicuro che stai fatturando di più?

La maggior parte degli esperti consiglia di seguire la regola 80/20.

Ciò significa che solo il 20% dei tuoi post sui social media promuove i tuoi contenuti, prodotti o servizi.

  • 20% promozione
  • 80% engagement (coinvolgimento)

Tra l’altro…

Avete notato che ho inserito questa sezione di promozione proprio alla fine di questa lunga guida?

E avete fatto caso che comprende il 20% delle 101 idee di post sui social media? 🙂 🙂 🙂

Non è fatto a caso 😉

82.Pubblica un nuovo contenuto

Condividi il tuo ultimo post sul blog, podcast o video.

Introduci il link al post con uno uno spaccato di ciò che impareranno o del problema che stai risolvendo se fanno click sul link del post.

83.Riutilizza un vecchio contenuto

Spolvera un vecchio post sul blog e aggiorna le immagini e il titolo, quindi ricondividilo con il tuo pubblico.

84.Condividi contenuti popolari

Dai un’occhiata alle analisi dal tuo sito Web e dai canali social per identificare i tuoi contenuti più popolari.

Quindi, condividili di nuovo. È probabile che una grande percentuale dei tuoi follower non l’abbia mai vista.

85.Fornisci risorsa gratuita

La costruzione di un database contatti è così importante, quindi offri una risorsa gratuita per invogliare le persone a lasciarti i loro dati.

Condividi un foglio di lavoro, una lista, uno schema o altri elementi stampabili che il tuo pubblico può scaricare gratuitamente dal tuo sito Web in cambio dell’indirizzo email.

86.Nuovo prodotto

Condividi uno dei tuoi prodotti. Racconta una storia su come risolve un problema, risparmia tempo o risparmia denaro per il tuo cliente ideale.

Non dimenticare di includere un link a una pagina di destinazione ottimizzata per la conversione in cui i tuoi follower possono acquistare il prodotto.

87.Nuovo servizio

E se non hai prodotti, sicuramente avrai servizi.

Allora condividi uno dei tuoi servizi.

Spiega cosa ti differenzia dagli altri e che vantaggi puoi offrire rispetto ai tuoi concorrenti.

88.Prodotto popolare

Racconta una storia sul tuo prodotto più venduto.

Cosa lo rende così eccezionale? Cosa dicono i clienti al riguardo?

89.Servizio popolare

Qual’è il tuo servizio più amato dai tuoi clienti?

Cosa lo rende diverso dagli altri tuoi servizi e dai tuoi concorrenti?

90.Testimonianza

Condividi un video che hai ricevuto da un cliente soddisfatto.

Questo aiuta a costruire la tua credibilità e offre al pubblico la prova sociale di ciò che stai cercando di vendere.

91.Caso Studio

I Case Study sono comuni soprattutto nelle professioni del web, non sono molto popolari in tutti i settori.

Questi contenuti servono a spiegare la strategia utilizzata per il raggiungimento di un’obiettivo.

Se sei un consulente potrebbero essere la chiave del tuo successo!

92.Promuovi la tua newsletter

Fai sapere al tuo pubblico quali informazioni speciali o chicche ottengono i tuoi iscritti alla newsletter e incoraggia il tuo pubblico a iscriversi.

93.Promuovi i tuoi altri profili social

Hai altri canali di social media in cui condividi contenuti diversi, come Pinterest o YouTube?

In tal caso, fai sapere al tuo pubblico quali nuove cose scopriranno collegandosi con te sugli altri tuoi canali.

94.Crea un Contest (Concorso)

Incoraggia il tuo pubblico a condividere i tuoi contenuti con gli altri o a creare un post specifico sui social media.

Come? Con i Contest Online!

Ad esempio, se vendi magliette potresti chiedere ai tuoi clienti di condividere una foto sui social media indossando una delle tue magliette.

Traccia i riscontri creando un hashtag unico per quel concorso.

Ad esempio, “Chiunque abbia più post con #CalendarioSocialWR vince una copia gratuita del mio calendario dei contenuti dei social media .”

95.Inventa Promozioni speciali

Inventa promozioni legate alle giornate social!

Qualche esempio?

Nella giornata dedicata ai nonni potresti offrire sconti speciali per nonni e nonne, nella giornata dedicata alla pizza puoi promuovere un pizza party!

Non hai bisogno di una scusa per inventare nuove promozioni, ma le festività possono aiutarti molto a gestirle durante l’anno.

Pensa fuori dagli schemi e guarda oltre le festività ovvie come il Black Friday.

Tu, nel tuo settore, ad esempio, potresti fare molte più vendite durante la Giornata degli Abbracci.

Per un elenco completo di tutte le festività, i giorni strani e le osservanze per il 2020, fai clic qui .

96.Crea offerte solo per fan

Esegui una vendita flash di 1 giorno SOLO per i tuoi follower sui social media.

Questo premia i tuoi follower e dà loro un grande incentivo per continuare a seguirti e impegnarti con i tuoi contenuti.

97.Promuovi un lancio

Stai lanciando un nuovo prodotto o servizio? Non dimenticare di promuoverlo.

In questo momento si, te lo concedo: puoi aumentare la frequenza di post promozionali.

Durante un lancio prodotto o servizio, infatti, i post dedicati alla promozione possono essere molto più frequenti rispetto agli altri giorni dell’anno.

Ricorda però, sempre, di fornire un sacco di valore non promozionale prima e dopo il lancio per evitare di perdere il tuo bel pubblico.

98.Offri un Vantaggio competitivo

Cosa rende te o la tua azienda migliori dei concorrenti?

Condividi il tuo vantaggio competitivo e perché pensi che qualcuno dovrebbe sceglierti rispetto ai tuoi concorrenti.

99.Festeggia un traguardo

È il tuo anniversario aziendale di 1 anno? Hai servito 1.000 clienti? Hai raggiunto 10.000 follower?

Qualunque sia la pietra miliare che hai raggiunto, celebrala sui social media e condividila con il tuo pubblico.

100.Presenta il tuo team

Se hai dipendenti che ti aiutano a rendere la tua attività eccezionale, condividili con il mondo!

Profila un dipendente o un membro del tuo team e spiega perché aggiungono valore alla tua attività e alla vita dei tuoi clienti.

Se non hai ancora dipendenti, ma stai cercando di crescere, condividi te stesso e qualche ricordo di quando hai aperto la tua attività.

101.Condividi i tuoi valori

Man mano che il tuo pubblico cresce sui social media, è importante reintrodurre occasionalmente te e il tuo business.

Condividi i tuoi valori fondamentali, i tuoi punti di forza e il modo in cui aiuti gli altri o offri alcuni fatti divertenti per aiutare il tuo pubblico a conoscere meglio te o la tua attività.


Creazione di un piano editoriale con le idee post Social

Ed eccoci qua, abbiamo finito l’elenco delle 101 idee post social da pubblicare sui tuoi social media.

Ma, ora, come creare un piano editoriale di contenuti e sfruttare al meglio le idee post social?

Eh, si perchè, se desideri vedere i risultati delle tue attività di marketing sui social media, è essenziale utilizzare un calendario dei contenuti.

Qualche anno fa, vivevo continuamente momenti di panico a gestire gestire i contenuti dei social media per azienda diverse.. Ogni giorno dovevo pubblicare qualcosa di diverso per un’azienda diversa!

Uh che momenti di stress!

Così, ho creato un calendario social che potesse venirmi in aiuto e i social media sono diventati un gioco da ragazzi.

Adesso passo meno di un’ora a settimana a creare contenuti e vedo arrivare coinvolgimento, follower e traffico.

Questo calendario di contenuti ha funzionato così bene che ho deciso di condividerlo con altri imprenditori come te e i miei clienti confermano che funziona. 🙂

Dopo aver utilizzato il Calendario dei contenuti dei social media , mi hanno detto:

  • Aumenta commenti e i “Mi piace”
  • Aumenta il traffico del sito Web
  • Attrae più follower
  • Libera ore di tempo
  • Semplifica la gestione dei profili social media
  • Riduce lo stress
  • Stimola la creatività
  • Un blogger di successo ha dichiarato: “In sole due settimane ho quasi raddoppiato i miei follower su Instagram”.

 

Se desideri vedere risultati simili con i tuoi sforzi di marketing sui social media, fai clic qui per ulteriori informazioni sul Calendario dei contenuti dei social media.

Una volta che hai il tuo calendario social, devi sfruttare gli strumenti di pianificazione per sviluppare un processo rapido e semplice per la pubblicazione dei contenuti.


Spero che tu abbia trovato utili queste 101 idee di post sui social media e i miei suggerimenti di marketing sui Social Network.

Se lo hai fatto, assicurati di prendere la lista gratuita con tutte e 101 le idee.

Puoi stamparla e tenerla vicino al computer per un rapido riferimento quando crei contenuti per social media.

E ricorda, “..la perseveranza, non la perfezione, è la chiave del successo sui social media.”

Se hai trovato utile questo post, lascia un commento qui sotto e fammi sapere!

Significherebbe il mondo per me. 🙂